Skip to main content
Home » Blog » Super nonni: il 2 ottobre ecco come festeggiarli
super-nonni-blog-settembre-edos
-

Super nonni: il 2 ottobre ecco come festeggiarli

Celebrare questa giornata significa celebrare la nostra memoria storica e familiare.

27 Settembre 2022 Blog, Curiosità Senior

Super nonni: il 2 ottobre, tra pochi giorni, è la loro festa! Una 24 ore che vede gli anziani protagonisti, tanto a casa quanto in Rsa: perché celebrare questa giornata significa celebrare la nostra memoria storica e familiare. 

Quale migliore occasione, dunque, per dedicare loro questo articolo? Qui troverai anche alcune idee regalo per i nonni davvero significative, da sfruttare per questa occasione… ma anche da ripetere tutti i giorni!

Super nonni: la loro festa in Italia e nel mondo

La Festa dei Nonni è una celebrazione diffusa in molti paesi del mondo: negli USA si festeggia a settembre, ed è nata nel lontano 1978; in Francia, invece, esiste una festa dei nonni e una tutta dedicata alle nonne. In Spagna e in Portogallo, poi, questa celebrazione è fissata il 26 luglio, il giorno di S. Anna e S. Giacomo, nonni di Gesù. Infine, il Canada festeggia i nonni in ottobre, mentre a Singapore questa giornata si tiene la quarta domenica di novembre.

In Italia la Festa dei Nonni è nata nel 2005 ed è sancita dalla legge n.159 del 31 luglio, ma la sua ricorrenza è stata fissata il 2 ottobre: lo stesso giorno prescelto dalla Chiesa Cattolica per celebrare i santi angeli custodi. E cosa sono i nonni se non custodi della famiglia, da sempre simbolo di esperienza, di saggezza e di dolcezza?

Perché i nonni sono super?

I ricercatori dell’Università degli Studi di Bologna e di Padova hanno pubblicato uno studio dedicato al ruolo benefico che i nonni hanno nelle famiglie: queste figure, infatti, sono in grado di sollevare il bilancio domestico familiare, grazie alle loro capacità di accudimento con cui coadiuvano, per esempio, le coppie lavoratrici. Si tratta, insomma, di una presenza attiva che aiuta ad avere una gestione più equilibrata della quotidianità e che rientra nel concetto di “solidarietà familiare”, legato ai meccanismi di distribuzione dei compiti legati alla gestione della casa e all’accudimento. Ecco perché li definiamo così: super nonni!

Idee regalo per i nostri amati nonni

Quale migliore idea regalo per i nostri cari, se non passare tempo di qualità, costruttivo e attivo, con loro? Ecco qui qualche spunto da ripetere anche nella quotidianità, per rendere speciale questo giorno e ogni giorno:

  • Una gita sui luoghi dell’infanzia: ritornare alle origini è un’idea regalo per i nonni originale, ovviamente se le loro condizioni fisiche e di salute lo consentono. Infatti, un piccolo viaggio insieme è un ottimo ponte tra ricordi e movimento fisico. Senza dimenticare che anche le Rsa, dopo l’emergenza Covid, hanno ricominciato a organizzare gite sul territorio, tra natura e città, anche in collaborazione con enti, associazioni e realtà locali. 
  • Costruire insieme l’album di famiglia: guardare fotografie e immagini dal passato, seduti fianco a fianco, è un ottimo modo per riportare a galla i ricordi e per allenare la memoria. E, se l’album di famiglia ancora non c’è, ecco l’occasione per costruirne uno insieme, o per regalarne uno, così da sorprendere i nostri super nonni e fare un dono alle generazioni che verranno?
  • Cucinare insieme alla scoperta dei sapori più amati: un’attività che migliora la coordinazione oculo-manuale, da sempre al centro dei tanti laboratori nelle Rsa del Gruppo Edos. E quale migliore idea regalo per i nonni, se non rispolverare il buon vecchio ricettario di famiglia e mettersi ai fornelli insieme tra dolci, pasta fatta in casa o deliziosi sughi? 

Super nonni… anche in Rsa

Partiamo dalle visite: un’idea, un regalo, un pensiero per i nonni sempre gradito e che può essere fatto quotidianamente. Anche in Rsa dove, in vista del 2 ottobre, le strutture del Gruppo Edos stanno già organizzando feste e momenti divertenti per celebrare ogni ospite come merita, naturalmente sempre con un occhio rivolto alla sicurezza: perché le porte delle nostre strutture sono di nuovo aperte e, rispettando le norme per il contenimento del contagio, è possibile trascorrere tempo con i propri cari.

La festa dei nonni – anzi, dei super nonni – dura una giornata, certo, ma il nostro pensiero è sempre rivolto a loro e alle loro necessità che, come raccontiamo nel nostro nuovo numero di “Insieme”, il magazine gratuito del Gruppo Edos che puoi scaricare qui, sono cambiate, specie dopo la pandemia.

Se stai quindi affrontando un periodo difficile con un tuo caro e vorresti maggiori informazioni per un supporto in termini di assistenza, o se sei interessato a conoscere il programma di rette agevolato del Gruppo Edos dedicato ai nuovi ingressi in Rsa, compila il form qui sotto: saremo lieti di contattarti per rispondere alle tue domande e darti maggiori informazioni sulle nostre soluzioni, senza impegno.

Sei alla ricerca di una Struttura per un tuo caro e vorresti maggiori informazioni per un supporto concreto? Sei interessato a conoscere il programma di rette agevolato?
Compila il form qui sotto, saremo lieti di contattarti per rispondere alle tue domande e darti maggiori informazioni sulle soluzioni offerte dalle nostre RSA, senza impegno.




    - Ai sensi del Regolamento Europeo n. 679/2016 dichiaro di aver letto l'Informativa Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali, ivi incluse “particolari categorie di dati personali”.


    Richiedi Informazioni




      - Ai sensi del Regolamento Europeo n. 679/2016 dichiaro di aver letto l'Informativa Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali, ivi incluse “particolari categorie di dati personali”.


      POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE: