VIA SPALTO MAGENTA, 41 Castellazzo Bormida (AL) 15073

Tel: +39 0131/270388Fax: +39 00131/449114
LA STRUTTURA

RSA San Francesco è situata a Castellazzo Bormida, a circa 10 Km da Alessandria. Si trova in una zona centrale del paese, facilmente raggiungibile sia a piedi che in auto. La Residenza è disposta su due piani organizzati in nuclei funzionali a seconda delle esigenze degli ospiti e dotata di camere singole e doppie con servizi annessi.
Luminosa negli ambienti di terapia, così come in quelli di soggiorno, dispone di ampi spazi dove gli ospiti possono concedersi momenti di relax e intrattenimento, oltre una sala da pranzo dove vengono serviti i pasti durante la giornata.
Esternamente la Residenza gode di un giardino privato che si sviluppa sul retro dell’edificio e che permette agli ospiti di trascorrere del tempo all’aria aperta in un contesto totalmente sereno e protetto.
Annesso alla Residenza, con ingresso indipendente, è collocato un Centro Diurno Socio Terapeutico Riabilitativo che ospita persone disabili, prevalentemente con patologie neurologiche, con età compresa tra i 18 ed i 65 anni.

A CHI SI RIVOLGE

La struttura, che dispone di 65 posti accreditati da Regione Piemonte, è organizzata per rispondere in maniera globale alle finalità di cura geriatrica e di accoglienza di persone anziane che presentino una delle seguenti situazioni di bisogno (o una combinazione di esse):

  • Ospiti con deficit più o meno gravi nell’autonomia personale
  • Ospiti con presenza concomitante di 2 o più malattie (comorbilità);
  • Ospiti con patologie degenerative cerebrali senza wondering (demenze senili, Alzheimer, etc.);
  • Ospiti che necessitani di un ricovero temporaneo per il sollievo familiare, per la convalescenza successiva a interventi chirurgici o comunque a cure prestate presso strutture sanitarie.
ASSISTENZA

La struttura promuove un approccio finalizzato soprattutto al perseguimento del benessere e della salute della persona e si avvale di un equipe multidisciplinare che fornisce in maniera continuativa cure sanitarie, attività assistenziali, riabilitative e di animazione atte a mantenere e/o a rafforzare le capacità funzionali, motorie, cognitive e relazionali necessarie alla vita quotidiana degli ospiti:

  • Direttore Sanitario
  • Infermieri Professionali
  • Operatori Socio-Assistenziali
  • Terapisti della Riabilitazione
  • Animatore e Psicologo

Per garantire un livello di assistenza personalizzato, per ogni ospite viene realizzato il P.A.I., Piano Assistenziale Individualizzato, che viene stilato in riunione d’équipe a seguito di un’accurata analisi e valutazione delle caratteristiche e delle esigenze individuali dell’ospite.

RETTA GIORNALIERA

La retta di degenza giornaliera degenza varia da un minimo di € 35,78 a un massimo di € 52,22 in regime convenzionato e da un minimo di € 60,00 ad un massimo di € 75,00 per regime privato. E’ previsto un supplemento per la camera singola.

La quota riportata è da considerarsi solo indicativa e può cambiare a seconda del periodo e delle necessità. La retta giornaliera specifica può infatti variare da ospite ad ospite, in funzione della tipologia di regime – convenzionato o privato -, delle specifiche esigenze assistenziali richieste dalla persona e dai servizi e soluzioni alberghiere opzionate.
Per avere un prospetto dell’impegno economico legato ai servizi resi dalla specifica struttura, vi invitiamo quindi a contattare il personale della Rsa o il nostro Centro Assistenza, in modo da potervi fornire un preventivo di spesa mirato sulle vostre necessità.

QUALI SONO IN GENERALE LE VARIABILI CHE DETERMINANO LA RETTA GIORNALIERA DEFINITIVA DI UN RSA?

La quota giornaliera delle Rsa in generale può essere variabile e dipendere dalla combinazione di diversi fattori,  legati principalmente alle specifiche esigenze assistenziali dell’ospite e dai servizi e soluzioni opzionate. Vediamo insieme le principali variabili:

  • quadro clinico dell’ospite: il suo livello di autosufficienza e quindi l’ intensità assistenziale necessaria  alle sue esigenze;
  • scelta della sistemazione alberghiera: preferenza per camera doppia, tripla, quadrupla o camera singola la dove la struttura disponga di più soluzioni;
  • durata del soggiorno: riabilitativo, post-ospedaliero, temporaneo di sollievo o definitivo
  • presenza di particolari promozioni legate a determinate periodi dell’anno o convenzioni legate all’ospite o ai suoi familiari

Per avere un prospetto dell’ impegno economico legato ai servizi resi dalla specifica struttura, è quindi sempre consigliabile richiedere al personale un preventivo mirato alle proprie necessità.

SERVIZIO SOCIO-SANITARI E ASSISTENZIALI
  • Servizio Medico – Presente dal lunedì al sabato. Festivi e ore notturne servizio di reperibilità.
  • Servizio Infermieristico – 24h
  • Servizio di prenotazione esami specifici
  • Servizio di Fisioterapia – Attività di riabilitazione e mantenimento in coerenza con le indicazioni del PII
  • Servizio Educativo – Attività educative individuali e/o di gruppo interne o esterne alla struttura volte a favorire il benessere psico-fisico della persona
  • Servizio di Psicologia – Realizzazione percorsi di supporto psicologico (individuali e di gruppo) per gli ospiti che ne fanno richiesta. Attività formative e di supervisione al personale.
  • Servizio di Assistenza – 24h
  • Servizio Religioso – Celebrazione della Santa Messa una volta a settimana e in occasione delle principali feste cattoliche; per gli ospiti appartenenti ad altre religiose è possibile concordare specifica assistenza individuale
SERVIZI AMMINISTRATIVI E ALBERGHIERI
  • Assistenza nella gestione delle pratiche amministrative
  • Reception Accoglienza familiari e servizio informazioni
  • Servizio di Ristorazione – Menu stagionali con variazioni giornaliere
  • Servizio di Lavanderia
  • Servizio di Manutenzione e Sicurezza della Struttura
  • Servizio di Pulizia – Lavaggio e sanificazione degli ambienti
  • Climatizzazione – Riscaldamento, sistema di climatizzazione e purificazione dell’aria nelle sale comuni e nei corridoi
MODALITÀ DI INGRESSO

E’ possibile contattare telefonicamente la Direzione della Residenza, che provvederà ad inviare la prima modulistica necessaria per l’ingresso via mail o via fax. La parte sanitaria dovrà essere compilata dal Medico curante o dal Medico della Struttura sanitaria da cui proviene. Contestualmente potrà essere organizzata una visita alla struttura e un primo colloquio conoscitivo con il Responsabile della Residenza, durante il quale verrà ritirata la documentazione compilata e fornite tutte le ulteriori informazioni del caso.

Scarica la guida completa
TEAM STRUTTURA

Daniela Pavese

Responsabile Struttura

Valentina Mura

Assistente Struttura

Direzione di Area

Name

Matteo Vannucci

Direttore Area Nord/Ovest

Name

Eugenio Mammolenti

Assistente Direttore Area Nord/Ovest

CONTATTI
VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI? CONTATTA IL NOSTRO CENTRO ASSISTENZA CLIENTI!
Centro Assistenza Clienti

Ilaria Paleari

Ilaria Paleari

Elena Gavioli

Elena Gavioli

Numero Verde Edos srl - 800 966159

Inviaci un e-mail
SE HAI DUBBI O DOMANDE DA PORRE AL NOSTRO PERSONALE DI STRUTTURA, NON ESITARE A CONTATTARCI. TI CONTATTEREMO IL PRIMA POSSIBILE.
CONTATTI






DOVE SIAMO