Italia: un paese tra invecchiamento e progresso scientifico

Da 15 Maggio 2018 29 Agosto, 2019 Blog

Da diversi anni, in Italia è stabile un particolare trend demografico: aumenta la longevità, ma la fascia della popolazione under 45 è sempre minore, come testimoniano gli indicatori demografici pubblicati da ISTAT alla fine dello scorso 2017 (https://www.istat.it/it/files/2018/02/Indicatoridemografici2017.pdf): le donne nel Belpaese hanno hanno raggiunto una speranza di vita pari a 84,9 anni, mentre gli uomini di 80,6. Un trend, questo, invariato dal 2016.

Non solo: sempre gli indicatori demografici Istat segnalano che l’età media della popolazione supera i 45 anni; mentre i più giovani, ovvero gli under 40 e gli under 30, sono rispettivamente scesi di 1,6 e 0,7 punti percentuali.

Oltre a tutti questi dati numerici e statistici, c’è una conseguenza concreta e particolare: le malattie croniche crescono e le patologie, come la demenza, registrano un riscontro sempre più forte. Si pensi solo che, in Italia, i malati di Alzheimer rappresentano il 4% della popolazione over 65. (fonte: http://www.adnkronos.com/salute/2017/07/18/seicentomila-malati-alzheimer-italia-degli-over_7zdrJGOng70cBCyTishQjP.html)

Ma, se la popolazione invecchia, ecco che la sanità si adegua compiendo passi da gigante nella cura delle malattie croniche e degenerative attraverso nuove terapie che abbracciano medicina d’urgenza, medicina specialistica, e progresso farmacologico. Un tempo, tutto questo, era impensabile.

L’importanza di dedicare più attenzione alle categorie fragili
Pet therapy, ortoterapia, teatro e arteterapia, letture ad alta voce, e molto altro: una serie di cure, che completano con un’alternativa dolce gli approcci farmacologici, sempre più utilizzati in RSA, come testimoniano anche i progetti sperimentali che il Gruppo Edos abbraccia da diversi anni nelle sue strutture: stanze sensoriali e percorsi wandering, divenute parte integrante del programma quotidiano di assistenza e cura, che aiutano ospiti e famiglie a vivere la difficile condizione della malattia degenerativa, specie se a livello cognitivo, in maniera dolce, coinvolgente, emozionante.

Vuoi saperne di più? Scopri qui la nostra filosofia: https://www.edossrl.it/chi-siamo/

Ritorna al BlogRitorna al Blog

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

11 Dicembre 2019 in Blog

La ricetta del Pandoro

Come fare un Pandoro fatto in casa? Quali ingredienti servono? Il Pandoro è conosciuto oggi come un dolce tipico del Natale, ma non tutti sanno che originariamente era destinato ad…
Continua a Leggere
15 Novembre 2019 in Blog

Governo Clinico: alla scoperta dell’eccellenza sanitaria

Una nuova terminologia si fa strada nello studio dell’eccellenza in RSA: si tratta del “Governo Clinico”,  un “sistema attraverso il quale le organizzazioni sanitarie si rendono responsabili per il miglioramento…
Continua a Leggere
16 Ottobre 2019 in Blog

Aggressività negli anziani: consigli per i caregiver

A quanti di noi succede di rapportarsi con un proprio caro, per lo più anziano, che manifesta comportamenti aggressivi? Non parliamo necessariamente di violenza fisica, o verbale, ma di piccoli…
Continua a Leggere