-

Rsa e nuovi Ingressi: cosa portare con sé?

Curiosità Utili per Anziani e Familiari

Da 30 Novembre 2021 Blog, Salute Senior

Rsa significa “casa”, una nuova dimensione di vita e quotidianità dove anziani e persone fragili possono trovare cure, calore e nuovi stimoli. Per questo, dopo aver parlato del Piano di Assistenza Individualizzato, affrontiamo il tema Rsa e nuovi Ospiti: cosa è possibile portare con sé all’ingresso, come avvengono le visite, e come vengono assegnati i dispositivi medici.

Rsa Sicura e Ingressi sempre garantiti

Una premessa: è importante ricordare che i nuovi ingressi sono sempre possibili e sempre condivisi con gli enti pubblici territoriali per tutte quelle persone vaccinate da almeno 14 giorni, per chi è parzialmente vaccinato – la Struttura di riferimento dovrà predisporre la dose successiva -, per le persone non vaccinate ma guarite da uno a sei mesi, e per chi non è vaccinato e non hanno contratto il Covid-19, ma solo previo periodo di isolamento di 10 giorni e tampone molecolare negativo. In questo caso, infine, la Struttura dovrà organizzare la vaccinazione dell’Ospite, se vaccinabile.

Inoltre, in tutte le Rsa del Gruppo Edos, per garantire sempre la massima sicurezza, sono già in corso le immunizzazioni con la terza dose, in un contesto dove le vaccinazioni avevano coperto la totalità di Ospiti e personale già nell’estate scorsa.

Abbigliamento e oggetti personali

I nuovi Ospiti, spesso, domandano cosa si possa portare con sé: abbigliamento, oggetti personali, magari quelli cui sono più legati, affinché il nuovo ambiente possa essere quanto più simile a casa.

Per quanto riguarda i vestiti, infatti, è possibile portare in Rsa ciò che si usa quotidianamente, in quantità sufficiente per i cambi settimanali e di ogni giorno. In caso di Ospiti non autosufficienti, invece, sarà la Struttura a definire con i familiari le soluzioni migliori per garantire comfort e serenità.

Per quanto riguarda gli oggetti personali, infine, è possibile concordare cosa portare con la Struttura, per rendere la nuova stanza calda, su misura della persona e della sua vita.

Visite: i miei familiari potranno venire a trovarmi quando vorranno?

La risposta è affermativa: in linea di massima, ogni Struttura, permette visite con orari precisi ma molto elastici, generalmente dalle 8 alle 20, tutti i giorni della settimana.

E ora, attraversando questo periodo di emergenza, è comunque possibile vedere i propri cari, per mantenere un rapporto costante con le proprie famiglie, concordando le visite previo appuntamento, assieme al rispetto delle norme anti-Covid che stanno tuttora permettendo di rivedersi in piena sicurezza.

Presidi medici: chi li fornisce?

Per presidi medici si intendono tutti quegli oggetti necessari all’igiene quotidiana, come – per esempio – i pannoloni sono forniti dalle nostre Strutture, se previsto dalla retta.

E, in caso la retta non li renda disponibili, ecco che i presidi possono essere richiesti al SSR con una domanda, curata dal nostro staff, sempre disponibile per aiutare Ospiti e familiari anche negli aspetti burocratici. Per maggiori informazioni, puoi chiamare il nostro numero verde, che risponde all’800966159.

Torna Indietro