VIA SPALTO MAGENTA, 41 Castellazzo Bormida (AL) 15073

Tel: +39 0131/2703881 – Fax: +39 0131/449114
E-Mail: rsa.sanfrancesco@eukedos.it
LA STRUTTURA

Il CENTRO DIURNO SOCIO TERAPEUTICO RIABILITATIVO (C.D.S.T.R.) di tipo B “RUBENS” è una struttura semiresidenziale per ospitare persone con S.M. e patologie neurologiche similari in età adulta, tra i 18 ed i 65 anni, con diversi livelli di gravità e conseguentemente di disabilità con necessità di riabilitazione e di assistenza giornaliera.
IL CENTRO è aperto dal Lunedì al Venerdì dalle 9 alle 17,00.

Il Centro si pone come RISORSA sul territorio e non come soluzione: la funzione è quella di essere uno “strumento facilitatore” che sostiene e promuove la persona con disabilità nel suo percorso individuale di costruzione e definizione di una propria identità e nel gestire la complessità della vita quotidiana.

Il Centro Diurno è orientato su un modello organizzativo caratterizzato da:

  • Un approccio multidisciplinare, al fine di poter agire in una logica di evoluzione continua, in modo progettato su tutti gli elementi che determinano il bisogno di cura nella persona con patologia neurologica.
  • Lo sviluppo di progetti personalizzati e mirati, in grado di accogliere le richieste della persona.Sarà il luogo per offrire risposte personalizzate, diversificate e coerenti alle richieste e ai ritmi di vita di ciascun ospite; dove stimolare le risorse presenti nelle persone e per promuovere contesti nei quali consentire l’esercizio di competenze creative sul piano delle relazioni sociali. Le attività sono finalizzate al potenziamento, al recupero e/o al mantenimento delle capacità motorie, cognitive, socio-relazionali ed espressive degli ospiti, per raggiungere i livelli massimi di autonomia possibile ed un globale miglioramento della qualità di vita. Lo scopo principale delle attività e dei servizi erogati è implementare la qualità di vita degli ospiti, basato sulla centralità della relazione, al fine di sostenere non solo il benessere fisico, ma anche lo sviluppo personale, l’autodeterminazione, l’inclusione sociale, i rapporti interpersonali ed il benessere soggettivo della persona con disabilità.
A CHI SI RIVOLGE
  • AREA ASSISTENZIALE
  • AREA MOTORIA-RIABILITATIVA
  • AREA PSICO-RIABILITATIVA
  • AREA OCCUPAZIONALE
  • AREA ESPRESSIVA
  • AREA RELAZIONALE

Il Centro Diurno assicura l’erogazione delle attività ai propri ospiti sulla base di un PROGETTO INDIVIDUALE (P.I.) di assistenza, cura e riabilitazione definito e condiviso dall’Equipe Multidisciplinare e dall’Ospite stesso. Le attività sono finalizzate a fornire quei supporti necessari a mantenere le capacità e le autonomie della persona e, nel limite del possibile, assicurare il rispetto dei desideri ,esigenze, scelte di vita e di cura.

AREE DI INTERVENTO
  • AREA ASSISTENZIALE
  • AREA MOTORIA-RIABILITATIVA
  • AREA PSICO-RIABILITATIVA
  • AREA OCCUPAZIONALE
  • AREA ESPRESSIVA
  • AREA RELAZIONALE

Il Centro Diurno assicura l’erogazione delle attività ai propri ospiti sulla base di un PROGETTO INDIVIDUALE (P.I.) di assistenza, cura e riabilitazione definito e condiviso dall’Equipe Multidisciplinare e dall’Ospite stesso. Le attività sono finalizzate a fornire quei supporti necessari a mantenere le capacità e le autonomie della persona e, nel limite del possibile, assicurare il rispetto dei desideri ,esigenze, scelte di vita e di cura.

MODALITÀ DI INGRESSO

L’accesso al Centro Diurno può avvenire tramite convenzione, presentando domanda presso lo SPORTELLO UNICO nel Distretto dell’ASL di appartenenza, oppure in regime privato.

Scarica la guida completa
CONTATTI






DOVE SIAMO